Cooperteatro 85 srl P.I. 01637521004 - C.F. 06879770581
SteveR
dal 4 al 23 gennaio 2022 Laura marinoni – Stefano Santospago in “La Divina Sarah” di Eric Emmanuel Schmitt - Regia Daniele Salvo Dialogo intimo e vibrante, divertente e commovente, lo spettacolo ci racconta la vita di Sarah Bernhardt e della sua anima meravigliosa. Nonostante le raccomandazioni del suo medico, Sarah si espone per troppe ora al sole. Ha bisogno di luce, di calore, di affetto. Al suo fianco il suo fedele segretario Georges Pitou, il suo unico confidente e testimone. Sarah ricorda gli episodi della sua vita, rivive le sue grandi interpretazioni, tutti i personaggi che affollano la sua memoria. La bellezza di questo testo è dovuta alla particolare impressione di assistere ad un momento raro: il crepuscolo fiammeggiante di uno dei più grandi artisti sulla scena e all’esposizione di una donna eccezionale che ha segnato il suo tempo. Una sorta di “viale del tramonto” delicatissimo ed unico. “Il talento innato è una via che conduce al futuro” diceva Boris Pasternak, ed il continuo gioco di specchi e di rimandi del testo ci consente di interrogarci, oggi, sulla funzione dell’Artista e sulla necessità del Teatro nella nostra società post pandemica.